Noce

Juglans Regia

Il noce è un alta pianta arborea (spesso supera i 20 mt) con tronco eretto, coperto da una corteccia grigio biancastra, più o meno screpolata e fessurata a seconda dell’età; ha foglie alterne, pennato-composte, con foglioline ellittiche ed intere. Il noce comune, entrato in Italia con la coltivazione, è spontaneo solo nella penisola balcanica. Viene coltivato in individui o isolato in piccoli gruppi.

Il noce è tardivo ad entrare in fruttificazione (verso i 20 anni di età) ma conserva a lungo la sua produttività (oltre i 70 anni).

l’uso del legno di noce in ebanisteria risale al medioevo. In Italia ed in Spagna, durante il Rinascimento,al rovere si preferì usare il noce per la sua struttura compatta ed uniforme che permetteva una decorazione scolpita più accurata.

dì la tua su "Noce"